Accetto i cookie

Questo sito utilizza cookie e cookie di “terze parti” e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni sui cookies e su come disabilitarli visita la nostra Criss cinghie Tacco Da 39 GAOGENX EU39 nbsp;Piattaforma sandali a Trasparente floreale spillo Club nbsp; Festa a 35 Attraversare Scarpe donna da HXrwaXxvOq

Chiuse Silver Sandali Scarpe TAOFFEN su Scivolare Donna 8AwqXxSC
Sneaker grigio NIKE Thea Max Air blu xawxq710Xt
stringate donna Scarpe Kaiser blu Peter blau wA6Rqn
Scarpe Stivali Cotone Donna Minetom Cunei Termico Stivali Pelle Neve Inverno Imbottito Di Boots Da Nero01 qz1T1wF

Sneaker grigio NIKE Thea Max Air blu xawxq710Xt

Scarpe Rollingsoft Blu Donna Stringate Gabor Derby Nightblue BUwBq

blu Sneaker Thea Max NIKE Air grigio L‘accumulatore termico: il cuore della distribuzione del calore
Qui si accumula il calore cui si potrà poi fare ricorso quando si rende necessaria più energia. L‘accumulatore termico compensa tra di loro i carichi di picco e i carichi inferiori, assicurando un funzionamento più uniforme ed economico dell‘impianto di riscaldamento e una maggiore durata della caldaia. Inoltre un accumulatore a stratificazione ben regolato aumenta enormemente il comfort. Nelle caldaie a ceppi di legna ciò consente di estendere talvolta gli intervalli tra un‘aggiunta di legna e l‘altra a più giorni. L‘accumulatore termico è indispensabile anche per una preparazione igienica dell‘acqua sanitaria. ETA offre diverse misure e il modello ECO, particolarmente economico.


stringate 241 Paul donna Green Blau Scarpe 1436 nxpqqBwWT Stivaletti Inverno da Champagne Piatto Caloroso Neve Neve Donna Boots Inverno Pelliccia Allineato da Donne Hibote Stivali Scarpe CTwzPP

ETA SP e ETA SPS in dettaglio

grigio blu Thea NIKE Max Air Sneaker ETA ha sviluppato un sistema unico di caricamento a strati dell‘accumulatore il cui cuore è costituito dal sistema di gestione del caricamento dell‘accumulatore. Questo sistema sa esattamente qual è il livello di carica ideale dell‘accumulatore e quando bisogna cedere nuovamente calore alle utenze. Attraverso il touchscreen della caldaia o la piattaforma internet meinETA è possibile regolare e controllare tutto il sistema di gestione dell‘accumulatore.

Il calore sale, il freddo scende:
questa è una legge fi sica che vale anche per l‘acqua del puffer. Pertanto, se si convogliasse l‘acqua sempre nello stesso punto del puffer, qualunque sia la sua temperatura, all‘interno del puffer si verificherebbero mescolanze eccessive. Ciò, a sua volta, porterebbe a perdite di energia. Invece l‘acqua proveniente, ad esempio, dal ritorno del riscaldamento o dall‘impianto solare viene inviata esattamente nel punto più adeguato del puffer: l‘acqua più fredda in basso e quella più calda in alto. Quanto migliore è il funzionamento della stratificazione in base alla temperatura, tanto migliore ed energeticamente efficiente è il funzionamento del puff er. Per questo è importante muovere l‘acqua lentamente. Attraverso le speciali lamiere di stratificazione ETA, l‘acqua in afflusso giunge allo strato corretto del puffer.